Studente saggio vincitore: Il costo dei gioielli a Crown Heights

Come l’economia della condivisione scavato Brooklyn?

By @DMUpolitics student Michaela Cracknell /@kyliecracknell

CURA è orgogliosa di pubblicare contributi studenteschi eccezionali relativi a questioni urgenti che affrontano le città oggi. In questo blog, la studentessa di MA Politics Michaela Cracknell esplora la relazione tra gentrificazione, Airbnb e spostamento degli inquilini, in un quartiere storico noto come Crown Heights a Brooklyn.

 Attivisti del sindacato degli inquilini che manifestano a Crown Heights, Brooklyn, per alloggi a prezzi accessibili.
Immagine da: https://www.bsdcorp.org/2016/03/bridge-street-is-at-the-forefront-of-preventing-tenant-displacement/

“L’ho visto quando nessuno voleva vivere qui”, ha detto. “Appena ho iniziato ad affittare un appartamento, gli affitti sono aumentati,e ora è come se non fossimo più abbastanza bravi da rimanere nel quartiere.”Queste sono le parole di lunga data Crown Heights residente Angelique Coward da un parere pieceinterview nel New York Times.

Ms. Coward è uno dei tanti residenti della comunità di theCrown Heights che è stata costretta a lasciare la sua casa aumentando gli affitti (un aumento del 39% da 2010 a 2018)e la pressione dei proprietari per fare spazio a quelli con tasche più profonde.

Gentrification in questo storico quartiere di Brooklyn ha reso una posizione desiderabile per ulteriori investimenti nel settore del turismo, tra cui un picco di proprietà in affitto ‘AirBnB’. Tuttavia gli aumenti in questo settore del turismo ha avuto un effetto negativo sulla quantità di alloggi a prezzi accessibili nella zona.

Gentrification in Crown Heights

Il problema della gentrification sta interessando i quartieri a basso reddito di tutto il mondo, Crown Heights è solo un esempio del problema al suo peggio. Ma cosa intendiamo dire “gentrificationissue”? Lo psicologo clinico David Ley lo definisce semplicemente come ” una transizione dei quartieri delle città interne da uno stato di povertà relativa e investimenti limitati in proprietà a uno stato di mercificazione e reinvestimento.”

A Crown Heights possiamo vedere questa transizione guardando all’aumento di costosi bar e ristoranti, gallerie d’arte e negozi di caffè che stanno sostituendo i mercati alimentari e i negozi d’angolo a prezzi accessibili. Possiamo anche guardare i costi risingrent di cui sopra nella zona. Secondo un rapporto di mercato MNS, da 2015 a 2016, Crown Heights ha visto il maggiore aumento degli affitti di qualsiasi quartiere di Brooklyn(aumento 7.6%).Ma la gentrificazione è una cosa negativa? La teorica urbana Loretta Lees direbbe di sì, citando che la gentrificazione porta a una più profonda segregazione sociale e spostamento.

Per Crown Heights, questo è diventato realtà con gruppi minoritari più poveri costretti a lasciare il centro della città per fare spazio a una crescente presenza benestante. Questo spostamento di questi gruppi nelle città più grandi contribuisce ad un attrito acuto nelle relazioni sociali e razziali che già si sviluppa in profondità negli Stati Uniti. Questa tensione può essere ulteriormente amplificata quando le aree che un tempo fungevano da paradisi per coloro che sopravvivevano a redditi più bassi vengono trasformate in epicentri redditizi per investitori e sviluppatori facoltosi.

Il ruolo di Airbnb

La gentrificazioneporta spesso anche a un’area sempre più popolare tra i turisti e ciò può aprire la porta a investitori in diversi settori dell’industria turistica, come ad esempio il settore dell’ospitalità/alloggio dell’economia della “condivisione”.

Questa nuova economia della “condivisione” può essere definita come la condivisione, lo scambio o l’affitto di beni, servizi e proprietà da parte dei singoli. Significa che gli individui sono in grado di condividere ciò che possiedono o un servicethey può fornire con gli altri per un profitto. Questo potrebbe essere qualcosa di semplice comelavare l’auto di qualcuno o affittare la tua casa ai turisti.

Alcuni economisti, come Martin Weitzman, sostengono che questa nuova economia potrebbe porre fine all’effetto stagflazione e creare un equilibrio tra i salari.Mentre non possiamo ignorare i benefici positivi di questo nuovo sistema sulla microeconomia dell’area urbana, quali sono i costi? Nel caso di CrownHeights, è lo spostamento a causa della mancanza di alloggi a prezzi accessibili.

‘AirBnB’ è solo una delle molte piattaforme popolari per la condivisione di proprietà individuali come affitti temporanei per vacanze per turisti e viaggiatori. Questi tipi di alloggio stanno diventando sempre più popolari in città globali desiderabili come New York. AirDNA ha compilato ampi dati sulle proprietà ‘AirBnB’ a Crown Heights. I loro dati rivelano che dal 2010 c’è stato un aumento di quasi il 25.000% degli affitti AirBnB nel quartiere. Con le proprietà in affitto che esplodono e gli affitti in aumento a Crown Heights, si porta a chiedere, dove possono effettivamente vivere le persone, in modo conveniente?

Secondo AirDNA, ci sono attualmente 1.090 affitti “AirBnB” attivi a Crown Heights
https://www.airdna.co/vacation-rental-data/app/us/new-york/new-york/crown-heights/overview

Sfide alla gentrificazione

La risposta a questa domanda, purtroppo, ènowhere. Delle 1.090 proprietà in affitto Airbnb attive a Crown Heights oltre il 50% di esse sono intere case in affitto. Il che significa che le proprietà che potrebbero servire comemolto necessario alloggi a prezzi accessibili, vengono utilizzati come strettamente for-profit holidayrentals. Questo è dove vediamo la correlazione tra Airbnb e spostamento.

Le persone che sono cresciute e hanno vissuto tutta la loro vita a Crown Heights sono costrette in altri quartieri, fuori da New York tutti insieme, o per le strade a causa della mancanza di alloggi a prezzi accessibili. Un rapporto dall’ufficio indipendente di bilancio di New York ha trovato che da 2002-2012 le famiglie che entrano in rifugi per senzatetto sono arrivate in largestnumbers da East New York, Bedford Stuyvesant Heights e Crown Heights.

Ma la comunità sta cominciando a combattere contro questa disuguaglianza abitativa. L’unione degli inquilini di Crown Heights, fondata in2014, è diventata attiva nel protestare per chiedere protezione per i prezzi bassi, i prezzi equi degli affitti e i diritti alle riparazioni. Attualmente hanno oltre 40member edifici e continuano a tenere dimostrazioni pacifiche per combattere againstrampant gentrification, spostamento, e sovraccarichi di noleggio illegali.

L’urban è sempre stato l’epicentro del progresso e non molti sostengono che il progresso sia una cosa negativa. Tuttavia, spessoci sono quelli che vengono lasciati indietro mentre il mondo marcia in avanti. Crown Heightsis diventando gentrified come New York progredisce verso una città più globale attractingpeople e investimenti provenienti da tutto il mondo. Anche se questi investimenti, in particolare quelli è il mercato Airbnb, stanno causando residenti ad essere displaceddue ad una mancanza di alloggi a prezzi accessibili.

New York City Independent Budget Office(2014). Relazione fisica. NY. Disponibile presso:https://ibo.nyc.ny.us/iboreports/2014dhs.pdf.

Crown Heights Tenant Union. (2015). CrownHeights Tenant Union-Chi siamo. Disponibile presso:https://www.crownheightstenantunion.org/about-us.

Weitzman, ML (1986) ” L’economia azionaria:Alla conquista della stagflazione’, ILR Review, 39(2), pp. 285-290. doi: 10.1177 / 001979398603900210.

Ley, D. (2003) ‘Artists, Aestheticisation andthe Field of Gentrification’, Urban Studies, 40(12), pp. 2527-2544. doi: 10.1080 / 0042098032000136192.

MNS. 2016.”Brooklyn Rental Market Report”. MNS.http://www.mns.com/pdf/brooklyn_market_report_feb_16.pdf.

Lees, Loretta, Tom Slater e Elvin Wyly.Gentrificazione. Routledge, 2013.

“Oneri disomogenei: come l’aumento degli affitti impattafamiglie e newyorkesi a basso reddito”. 2018. Blog. Tendenze & Dati.https://streeteasy.com/blog/nyc-rent-affordability-2018/.
Yee, V. (2015). Gentrification in un BrooklynNeighborhood costringe i residenti ad andare avanti. Il New York Times.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.