Port of Dallas

C’è una fotografia che abbiamo attaccato al nostro studio al 99% Invisible HQ. La foto, scattata nel 1899, mostra tre uomini, tutti alla moda, sospesi a mezz’aria sul braccio sollevato di una gigantesca dragatrice.

Scena dal rovesciamento del fiume Chicago, 1899. Per gentile concessione di Richard Cahan

Ci sono un sacco di immagini come questa di questa epoca — scene di persone in piedi intorno orgogliosamente come hanno modellato la terra. E in queste vecchie foto, sembra esserci un vero senso di soggezione e riverenza per le meraviglie dell’ingegneria civile.

La foto qui sopra è una scena dell’inversione del fiume Chicago (vedi episodio #86, true believers!). La ragione per cui la foto è famosa — o almeno abbastanza famosa per noi di averlo visto-è perché l’inversione del fiume Chicago è stato un enorme progetto di ingegneria che ha avuto successo.

Ma devi capire che c’erano innumerevoli altre fotografie che raffiguravano gesta di ingegneria simili-awe-inspiring che non abbiamo mai visto — perché quelle gesta si sono rivelate fallimenti.

Courtesy of Dallas Public Library Archives

Questa è una scena di un’altra impresa di ingegneria civile: la creazione — o la creazione tentata — del porto di Dallas.

Nel 1892, la good ship Snag Boat Dallas di Dallas fu impiegata per rimuovere i detriti (chiamati “strappi”) dal fiume Trinity al fine di rendere il fiume navigabile alle navi. Dallas, si immaginava, potrebbe essere una città portuale nel Golfo del Messico.

Dallas, però, si trova a circa 300 miglia dal Golfo in linea d’aria. Con tutti i colpi di scena del Trinity River, in realtà è più come 700 miglia di fiume.

A Dallas, una giornata al mare è certamente impresa. Per gentile concessione di Google Maps.

Ancora, il Snagboat Dallas a Dallas è stato in grado di cancellare il fiume abbastanza bene da permettere il passaggio di un altro chiamato la barca, la nave a vapore H. A. Harvey, Jr

per gentile Concessione di Dallas Biblioteca Pubblica Archivi

Quando l’H. A. Harvey, Jr è arrivato a Dallas nel 1893 dal Golfo del Messico, la città è andato berserk. La prima pagina del giornale era stampata con inchiostro rosso perché erano estasiati di diventare una città portuale. Ma il fiume Trinity non era ancora facilmente navigabile.

Dalla Biblioteca DeGolyer della Southern Methodist University. Credito: Julia Barton

Dallas ha convinto il Congresso per esaminare il fiume e capire dove le serrature e le dighe potrebbero contribuire a renderlo navigabile. L’Army Corps of Engineers finito il primo blocco e la diga nei primi anni del 1900 in un sito 13 miglia sotto Dallas. Ma alla fine, Congresso accantonato il progetto. Le chiuse e le dighe che erano già state costruite sono state modellate.

Poi, nel 1908, il fiume Trinity allagato, e ha fatto un pasticcio di Dallas. Di conseguenza, Dallas assunse uno stimato urbanista e architetto paesaggista George Kessler. Il cosiddetto “Piano Kessler” avrebbe trasformato il fiume Trinity in un canale rettilineo a circa mezzo miglio ad ovest del suo corso esistente attraverso Dallas. Argini conterrebbero il nuovo canale e aprire miglia di pianura alluvionale per lo sviluppo proprio accanto al centro. Non tutto il piano di Kessler è venuto a passare, ma il fiume è stato deviato e incanalato in un canale di 26 miglia, come si vede qui sotto:

A sinistra, il vecchio fiume ventoso; a destra, il nuovo canale raddrizzato. Downtown Dallas in lontananza, al centro. Da Industrial Properties Corporation: I nostri 60 anni. 1928-1988

In una serie di attacchi e inizia nel corso dei prossimi 55 anni, il progetto Port of Dallas ha continuato ad andare avanti. In previsione della navigabilità imminente del fiume Trinity, nuovi ponti autostradali costruiti sopra il fiume sono stati costruiti extra alto per consentire lo spazio nave in mare sotto. Ma quando il denaro e il peso politico erano pronti a finire il progetto una volta per tutte, Dallas non aveva davvero bisogno di un porto marittimo. Il nuovo aeroporto DFW farebbe bene.

Così la città di Dallas spostò il loro fiume dal centro della città a una pianura alluvionale murata per un porto di Dallas che non si è mai verificato, e per anni il fiume deviato si è dissolto; è diventato un luogo per scaricare liquami, rifiuti e persino cadaveri. Nessuno è andato lì di proposito.

Credito: Patrick Feller

Ma ora, le cose stanno finalmente iniziando a cambiare. La Trinità sta diventando uno spazio verde pubblico. Rendere il fiume deviato facilmente accessibile per l’uso pubblico è una grande sfida urbanistica per Dallas. Ma a poco a poco le persone stanno iniziando a usare il fiume. Ci sono alcuni sentieri per biciclette e passeggiate, e si può anche fare una gita in kayak.

Credito: Julia Barton

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.