Bund

Unione generale degli operai ebrei di Lituania, Polonia e Russia, costituita nel 1897 al congresso di Vilna. Aderì nel 1898 al POSDR, da cui uscì nel 1905, per esservi riammessa nel 1906. I bundisti si schierarono in generale sulle posizioni dei menscevichi e nel 1917 appoggiarono il governo provvisorio. Tra i suoi principali esponenti M.I. Liber e D.I. Zaslavkij (nella foto).