Futures vs Options

Differenze tra Futures e opzioni

In questo articolo, discuteremo l’importanza dei futures e delle opzioni e il ruolo che svolgono nel funzionamento del mercato dei derivati.

Il mercato dei derivati è il mercato finanziario degli strumenti derivati che derivano il loro valore da un valore sottostante dell’attività. I contratti classificati sotto derivati sono:

  • Contratto a termine
  • Contratto Futures
  • Opzioni
  • Swap

I contratti futures sono accordi per la negoziazione di un’attività sottostante in una data futura ad un prezzo predeterminato. Si tratta di contratti standardizzati negoziati in borsa che consentono agli investitori di acquistarli e venderli.

Corso popolare in questa categoria

 Vendita

All in One Financial Analyst Bundle (250+ Corsi, 40 + Progetti)
4.9 (1.067 valutazioni) 250 + Corsi / 40 + Progetti/ 1000 + Ore / Accesso a vita completa / Certificato di completamento

I contratti di opzione, d’altra parte, sono anche contratti standardizzati che consentono agli investitori di negoziare un’attività sottostante a un prezzo e una data prestabiliti (data di scadenza per le opzioni). Esistono due tipi di opzioni: Opzioni call e opzioni Put, che saranno discusse in dettaglio.

Futures-vs-Options

Futures-vs-Options

Infografica contratto Future vs. Option

Vediamo le principali differenze tra futures vs. contratti di opzione.

FUTURES-VS-OPTIONS

FUTURES-VS-OPTIONS

Somiglianze

Ci sono un certo numero di somiglianze che esistono tra queste contratto che mantiene le basi intatto:

  • Entrambi sono derivati quotati, negoziati su borse di tutto il mondo
  • regolamento Giornaliero avviene per entrambi i contratti
  • Entrambi i contratti sono standard, con un margine di sicurezza applicabili.
  • L’attività sottostante che regola questi contratti è costituita da prodotti finanziari come valute, materie prime, obbligazioni, azioni, ecc.

Differenze

  1. Un contratto futures è un accordo vincolante per le controparti per l’acquisto e la vendita di titoli finanziari ad un prezzo predeterminato in una data specifica in futuro. D’altra parte, un contratto di opzioni consente all’investitore il diritto ma non l’obbligo di esercitare l’acquisto o la vendita di uno strumento finanziario alla data di scadenza o prima della data di scadenza.
  2. Poiché il contratto futures è vincolante per le parti, il contratto deve essere onorato alla data prestabilita e l’acquirente è bloccato nel contratto. Successivamente, un contratto di opzione fornisce solo l’opzione ma nessun obbligo per l’acquisto o la vendita del titolo.
  3. Per garantire un contratto futures, a parte l’importo della commissione pagata, non sono considerati pagamenti anticipati rispetto a un contratto di opzioni, il che rende essenziale effettuare un pagamento del premio. Questo viene fatto allo scopo di bloccare l’impegno assunto dalle parti.
  4. L’esecuzione del contratto futures può essere effettuata solo alla data prestabilita e secondo le condizioni che sono state menzionate. Opzioni contratto richiede la prestazione da fare in qualsiasi momento prima della data di scadenza.
  5. Un contratto futures non può avere limiti di profitti/perdite per le controparti, mentre il contratto di opzioni ha profitti illimitati con un limite al numero di perdite.
  6. Nessun fattore di decadimento temporale è importante nel contratto futures poiché il contratto verrà sicuramente eseguito. Se il contratto di opzione verrà eseguito sarà molto più chiaro mentre si avvicina alla data di scadenza, rendendo così il valore temporale del denaro un fattore importante. L’importo del premio pagato considera anche questo fattore durante i calcoli.
  7. La commissione associata al trading di futures è più facile da capire poiché la maggior parte delle commissioni rimane costante e include commissioni sul commercio, commissioni di cambio e intermediazione. Altre spese relative alle chiamate di margine sono anche coinvolti, che anche non cambia molto.

Nel trading di opzioni, le opzioni sono negoziate a un premio o uno sconto offerto dal venditore dell’opzione. Questi possono variare in modo significativo a seconda della volatilità dell’attività sottostante e non sono mai fissi. I premi più elevati sono di solito legati a mercati più volatili, e anche le attività che hanno un prezzo meno costoso possono vedere i premi aumentare quando i mercati si dirigono in un periodo di incertezza.

Futures vs Opzioni Tabella di Confronto

Base di Confronto Futures Opzioni
Significato Accordo di associazione controparti per comprare e vendere uno strumento finanziario a un prezzo prestabilito e una specifica data futura. Un contratto consente agli investitori il diritto di acquistare o vendere uno strumento a un prezzo prestabilito. Deve essere eseguito entro la data di scadenza.
Livello di rischio Alto È limitato all’importo del premio pagato.
Obbligo dell’acquirente Pieno obbligo di esecuzione del contratto Non vi è alcun obbligo
Obbligo del venditore Obbligo completo Se l’acquirente sceglie, il venditore dovrà rispettarlo.
Pagamento in anticipo Nessun pagamento anticipato da effettuare tranne la commissione Viene pagato sotto forma di un premio, che è una piccola percentuale dell’intero importo.
L’entità del guadagno / perdita Nessuna restrizione Profitti illimitati ma perdite limitate
Data di esecuzione Alla data predeterminata come da contratto In qualsiasi momento prima della data di scadenza.
Valore temporale del denaro Non considerato Fortemente invocato

Conclusione

Come discusso sopra, entrambi sono contratti derivati aventi la sua personalizzazione secondo i requisiti delle controparti. Opzioni contratto può ridurre il numero di perdite, a differenza di contratti futures, ma futures offrono la sicurezza di un contratto sempre eseguito ad una certa data.

L’obiettivo è quello di proteggere gli interessi dell’iniziatore del contratto speculando sulla direzione dei prezzi. Di conseguenza, l’acquirente e il venditore possono stipulare un contratto in base alla capacità di assunzione del rischio e alla fiducia nella loro intuizione. Poiché i futures comportano la presenza di uno scambio, l’esecuzione del contratto è probabile, mentre le opzioni non hanno tale opzione, ma sul pagamento di un importo del premio, si può bloccare il contratto e dipendere da dove la direzione dei prezzi è verso la fine della durata, il contratto può essere eseguito o consentire la scadenza senza valore.

Articoli consigliati

Questa è stata una guida per Futures vs. Opzioni. Qui discutiamo le differenze e le somiglianze tra i due con infografica e una tabella di confronto. Si può anche dare un’occhiata ai seguenti articoli per saperne di più–

  • Put Option Payoff
  • Quali sono le opzioni?
  • Regolamento Cash vs. Regolamento fisico
  • Forward vs. Futures
6 Azioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.