Ecco, il Cameron Dantzler Coming Out Party

Come la maggior parte dei cornerbacks rookie di quest’anno, Cameron Dantzler ha avuto un inizio di stagione difficile. Dopo un emozionante campo di allenamento, i fan hanno iniziato ad aspettarsi un inizio caldo da Dantzler. Ma le prime sei partite sono state un disastro. Prima del bye, Dantzler ha rinunciato a 27 catture su 37 obiettivi per una sconcertante 316 cantieri. Dopo aver perso la maggior parte dei tre giochi con una commozione cerebrale, Dantzler è stato pesantemente coinvolto. Nelle tre settimane dal suo ritorno, Dantzler ha giocato come uno dei migliori cornerbacks del campionato.

Ho tirato fuori alcuni ottimi rappresentanti di Dantzler delle ultime tre settimane. # Vichinghi # Skol pic.twitter.com/7vNvGX5Ke8

— Luke Braun (@LukeBraunNFL) Dicembre 7, 2020

L’ultimo esempio è venuto contro i Jacksonville Jaguars; una prestazione eccezionale in cui Dantzler ha chiuso DJ Chark e ha generato due palle perse, mantenendo vivi i Vichinghi in un gioco caotico.

Rookie CB Cameron Dantzler attraverso 47 scatti di copertura
▪️ 7 obiettivi
▪️ 1 cattura consentita(7 metri)
▪️ 1 INT pic.Twitter.com / 46UeyFIaDP

– PFF (@PFF) dicembre 6, 2020

Nelle prime sei settimane del 2020, il grado PFF di Dantzler si è classificato 83rd. Negli ultimi tre, si è classificato terzo. Questo tipo di inversione di tendenza non è raro per i principianti. Ad un certo punto, la velocità e lo stress della NFL scatta in posizione e l’abilità che li ha fatti entrare. Per capire il miglioramento di Dantzler, dobbiamo guardare ai problemi che ha avuto all’inizio della stagione.

Un problema che affligge Dantzler è legato alla sua taglia. Ha pesato a 190 sterline alla NFL combine, ma probabilmente è stato gonfiato. In entrambi i casi, è snello per gli standard cornerback. I riceventi larghi possono approfittarne spingendolo in giro per generare separazione. A volte rischiano OPI, ma se hai un vantaggio di forza, puoi farla franca senza disegnare quella bandiera troppo spesso.

Ha giocato molto più fisicamente, rischiando anche una bandiera di interferenza di passaggio. Ecco alcuni esempi della Settimana 11 perdita ai Dallas Cowboys dove Dantzler tiene il suo terreno contro la tecnica fisica dal tight end Dalton Schultz e wide receiver Michael Gallup.

I giochi di Dantzler più catastrofici non sono venuti a causa della scarsa copertura, ma a causa delle perdite nel punto di cattura. Anche incontri torna al college, è stato un cornerback appiccicoso uomo-a-uomo. Dall’analista Kyle Crabbs:

“Ha una grande portata e capacità dirompenti al punto di cattura. Mostra la mobilità necessaria per capovolgere i fianchi e trasportare i ricevitori sul campo. Controllerà le caselle necessarie per giocare fuori e correre con i ricevitori in copertura. C’è un certo ritardo di transizione quando sembra reindirizzare e scoppiare in avanti, ma le sue pause piatte mostrano più primavera e gli permettono di lavorare in bersagli contestati dalla copertura.”

Che è per lo più nato in campionato, anche contro Julio Jones. Ma al punto di cattura, ha perso la palla troppe volte. Come un cane che ha preso la coda e non sa cosa fare, Dantzler ha avuto qualche problema a eseguire una volta che si era effettivamente messo in posizione.

Questo è notevolmente migliorato dal ritorno di Dantzler dall’infortunio. Ecco un rappresentante incredibilmente difficile contro Robby Anderson. Dantzler non ha alcun aiuto per la sicurezza e la minaccia più veloce sul campo lo sta colpendo con una doppia mossa:

Quando un rookie sta lottando, è spesso grazie alla velocità del gioco a livello NFL. Quando i principianti devono pensare di tenere il passo, parti della loro tecnica possono regredire in un modo che nessuno ha visto al college. Con Dantzler, non ha mai lottato troppo per localizzare la palla a Mississippi State, ma la NFL ha creato il problema per questo. Quando il gioco ha rallentato per lui, le sue abilità di tracciamento della palla sono state ancora una volta sbloccate.

La vittoria di domenica contro Jacksonville ha segnato la prima partita in cui Cameron Dantzler ha giocato su ogni snap difensivo. Questo è un segnale da Mike Zimmer e dai Vichinghi che le ruote di addestramento di Dantzler sono spente. Se questo livello di gioco dovesse continuare, aspettati che Zimmer lanci incarichi sempre più difficili a Dantzler, a beneficio dei suoi compagni di squadra in difficoltà.

Luke Braun

Luke Braun

Luke ha iniziato a coprire i Vichinghi nel 2016. È cresciuto in Minnesota ma si è trasferito a Los Angeles ed è rimasto in contatto con la squadra da lontano. Ospita il podcast Locked On Vikings, caricato ogni giorno dal lunedì al venerdì e co-ospita il podcast Locked On NFL il martedì.

Tutti gli articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.