Come iniziare con Coupon di affiliazione e siti Deal

Coupon hanno percorso una lunga strada. Da essere l ” ossessione di coupon clipping tossicodipendenti ad essere centrale per il successo dei siti web centrale elettrica come RetailMeNot e Ebates, coupon sono più caldo che mai.

Perché? Perché indipendentemente dal loro reddito, tutti amano risparmiare denaro. Infatti, secondo un rapporto del 2018, il 90% dei consumatori utilizza i coupon in qualche modo. Non sorprende che i coupon siano accessibili da una varietà di canali: carta, online, social media, blog, e – mail e dispositivi mobili (che, a proposito, si stima crescano a un CAGR oltre il 56,5% entro il 2025).

Buoni lavoro e può essere una grande aggiunta a una strategia di marketing omni-channel. Sono senza dubbio, uno dei modi migliori per presentare il tuo marchio a nuovi clienti e invogliarli a provare il tuo prodotto con un accordo a cui non possono resistere. Tuttavia, il mondo dei siti web coupon può essere difficile da navigare. Se stai pensando di aggiungere siti di coupon al marketing mix del tuo marchio, ecco alcune cose che dovresti sapere prima di iniziare.

Guida introduttiva: Le basi del marketing coupon di affiliazione

Quando si considera il marketing coupon di affiliazione, la maggior parte dei marchi sceglie di collaborare con reti di affiliazione popolari. Questo è un ottimo percorso da intraprendere in quanto possono aiutare a gestire una rete di affiliati ed espandere la portata del tuo marchio senza l’impegno di tempo che le singole relazioni di affiliazione possono richiedere.

Queste reti di affiliazione gestiranno i dettagli nitty-gritty come trattative, monitoraggio delle conversioni e reporting, e pagamenti al sito coupon per vostro conto.

Tipi di siti Web di coupon

I coupon si sono evoluti molto dai loro giorni di “clip and save” e ora offrono ai consumatori e ai marchi una bella varietà di formati.

Siti di mercato coupon (Offers.com, RetailMeNot, Savings.com)

I siti di coupon marketplace sono probabilmente ciò che si immagina per la prima volta quando si sente il sito web di coupon delle parole.”Elencano i coupon per marchi e categorie e forniscono agli utenti un codice coupon da utilizzare al momento del checkout. Inoltre curano e pubblicizzano le vendite di marchi popolari. Spesso offrono marchi ulteriori opzioni di pubblicità a pagamento come banner pubblicitari e esplosioni di e-mail.

Siti di coupon curati (DealsPlus, TechBargains, Brad’s Deals)

I siti di coupon curati funzionano in modo molto simile ai siti di coupon marketplace. Sono organizzati per marca e categoria e spesso offrono ulteriori opportunità pubblicitarie a pagamento. La differenza principale è come vengono generati i coupon sui loro siti. I siti di coupon curati in genere si affidano agli editori per setacciare Internet per trovare e quindi condividere offerte raccolte a mano dai marchi. Ad esempio, facendo clic su un affare elencato su Offerte di Brad ti reindirizzerà a un altro sito in cui è ospitato l’affare. Questi siti sono spesso di nicchia o categoria specifica (cioè TechBargains).

Siti forum coupon (Slickdeals.com, Coupon Subreddit)

Questi siti sono community-centric e si basano sui loro membri per curare e condividere coupon e offerte con altri utenti. I membri che contribuiscono a questi siti sono in genere pro coupon e sono appassionati di trovare e condividere la migliore, la maggior parte delle offerte attuali con altri membri della comunità. Questi membri tendono anche ad essere altamente protettivi dell’integrità dei forum e ci sono linee guida e regole rigorose (e fortemente applicate) che governano ciò che può e non può essere condiviso.

Cash-back siti coupon AKA siti fedeltà (Ebates, Mr. Sconti)

Cosa c’è di non amare di cash back solo per lo shopping i tuoi marchi preferiti? I siti di coupon cash-back stanno crescendo rapidamente in popolarità perché quel piccolo incentivo in denaro extra fa per alcuni seguaci molto fedeli. Il modello di business per questi siti web è piuttosto semplice: se un utente acquista tramite il loro sito, l’utente ottiene l’affare più una piccola percentuale della commissione fatta dal sito stesso. Le offerte cashback possono variare da 1% a 18%.

Siti di coupon per evitare

Come con qualsiasi canale di marketing a pagamento, ci sono cattivi siti di coupon di affiliazione là fuori che impiegano tattiche di spam per truffarti dai tuoi soldi o ingannarti in un accordo di affiliazione. Ecco alcune delle bandiere rosse comuni da tenere d’occhio:

Codici coupon scaduti

Qualsiasi sito di coupon affidabile sa che i codici coupon scaduti sono orribili per l’esperienza del cliente e dannosi per la loro reputazione, motivo per cui aggiornano o eliminano costantemente i codici coupon scaduti dal loro sito.

I siti di coupon scaduti lasceranno i codici scaduti sul loro sito per attirare e cambiare i consumatori. I clienti faranno clic su un codice coupon per il tuo marchio sul loro sito web. Al momento del checkout, quando si rendono conto che il codice coupon non funziona, probabilmente rimbalzeranno senza acquistare. Tuttavia, dovrai comunque pagare al sito coupon una commissione se hai un modello di pagamento costo per clic.

Nessuna definizione chiara di commissioni

Il sito guadagna una commissione da un clic o guadagna una commissione solo se un cliente completa un acquisto? Se un sito di coupon non può definire chiaramente come guadagnano una commissione, probabilmente cercheranno di inclinare i numeri a loro favore. Ad esempio, possono utilizzare i bot per generare clic sulla tua offerta per dare l’impressione che ti stiano inviando un sacco di clienti, aumentando così la loro commissione.

Codici falsi

I siti di coupon cattivi cercheranno di ricattarti in un accordo di affiliazione creando una pagina per il tuo marchio sul loro sito Web e poi riempirlo con codici promozionali falsi. Cercheranno quindi di classificare organicamente quella pagina o di fare un’offerta sulle variazioni delle parole chiave “your brand + coupon”. Naturalmente, questo crea un’esperienza cliente orribile e mette pressione su di voi per firmare un accordo di affiliazione per ottenere codici legittimi pubblicati.

Ottenere creativo: Nuovi modi per far crescere il tuo marchio con i siti di coupon

I siti di coupon affiliati sono costantemente alla ricerca di nuovi modi per evolvere i loro modelli di business per rendere le opportunità di partnership più attraenti (e redditizie) per i marchi. Una tendenza attuale nel settore è trovare modi per fornire oltre la semplice pubblicazione di codici promozionali guidando il traffico in negozio.

Un grande esempio è la recente aggiunta di RetailMeNot di offerte cashback in-store. RetailMeNot riferisce che dal suo lancio, oltre 230 + grandi rivenditori nazionali hanno sfruttato le loro offerte di cash back come strumento di marketing, guidando sales 236 milioni in vendite facilitate.

Un enorme vantaggio di questo programma è che In-Store Cash Back Offre aiutare i rivenditori attribuiscono il loro marketing online e mobile per le vendite in-store per capire meglio come i consumatori sono influenzati dai contenuti mobili e digitali. Questa intuizione può aiutare i rivenditori a prendere decisioni di marketing più efficaci e a commercializzare in modo più efficiente.

Un altro esempio di un programma che aiuta i marchi a guidare il traffico in negozio è il programma di sconti di Slickdeals. Durante l’estate di 2018, Macy’s ha lanciato una promozione su Slickdeals offrendo una carta regalo da $10 ai consumatori che hanno effettuato un acquisto online di $25 o più. La fregatura? La carta di sconto doveva essere prelevata da un negozio Macy’s locale, il che porta a più acquisti in negozio.

Le opportunità sono infinite But Ma meno può essere più

Mentre l’industria dei coupon di affiliazione continua a crescere in modo esponenziale, i marchi saranno presentati con sempre più opportunità da questi siti Web per connettersi e acquisire nuovi consumatori. Mentre si può essere tentati di mettere coupon su ogni singolo sito che promette di fornire, quando si tratta di siti web di coupon di affiliazione, meno è più.

Mantieni selettive le tue partnership e scegli solo una manciata di siti di alta qualità con cui lavorare. Questo ti aiuterà a costruire relazioni più forti con i siti con cui lavorare e sfruttare appieno le loro risorse per ottimizzare la presenza del tuo marchio sul loro sito. Inoltre, sarete in grado di offrire loro offerte più esclusive che vi darà qualche potere contrattuale durante le trattative contrattuali.

Un canale di marketing in crescita con tonnellate di potenziale

Anche se l’industria coupon è stato intorno per quello che sembra per sempre, continua ancora a dimostrarsi un canale di marketing prezioso per i marchi. La sua presenza digitale è più promettente e continua a crescere in modo esponenziale su base annua con rimborsi di coupon digitali stimati in aumento a billion 91 miliardi da 2022, da billion 47 miliardi in 2017.

Se gli altri canali di marketing del tuo marchio sono stati appiattiti o vuoi scuotere il tuo modello di marketing, i coupon potrebbero essere la strada da percorrere. Fai la tua ricerca, evita i siti ombrosi, massimizza una piccola rete di partner e sarai sulla buona strada per costruire (e trarre profitto da) una strategia di marketing coupon di successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.