Come disidratare i cachi

Oggi sono in giro con cachi! Cosa sono quelli? I cachi sono un frutto insolito di cui non si sente molto parlare, ma sono qui per dirti che la maggior parte delle persone non sa cosa si sta perdendo. Oggi sto disidratando i cachi perché sono uno spuntino delizioso e salutare. E poi ne ho un sacco. I miei due alberi di cachi sono piuttosto prolifici. Guarda attentamente perché mentre ci sono, farò anche una lezione su come usare un disidratatore, che è qualcosa che ogni giardiniere dovrebbe avere. Cos’altro faresti con tutta quella frutta e verdura extra? Per massimizzare il cibo che puoi produrre devi sapere come preservare il tuo raccolto. Ci sono molti modi diversi per conservare la frutta. Disidratarli è un ottimo modo per preservare la frutta.

Ti consiglio di acquistare il tuo disidratatore online, anche se è possibile che tu possa trovarne uno nel tuo negozio di articoli da cucina locale. Sono disponibili da $60 a oltre $200.00. Anche se sembra un’altra spesa, in realtà si aggiunge all’eliminazione di frutta e verdura sprecata che finiresti nella spazzatura.

Torna ai nostri cachi

I cachi sono classificati come bacche. Ci sono due tipi, americano e asiatico. Gli alberi di cachi americani possono crescere fino a 25 piedi di altezza. Maturano sull’albero e di solito hanno le dimensioni di una prugna con forme differenzianti. La loro consistenza gelatinosa è simile a quella di un fico. Sono i più maturi quando cadono dall’albero nel tardo autunno. Il modo migliore per godersi i cachi americani è coltivarli nel tuo cortile.

In questo video, sto lavorando con cachi asiatici. In realtà sono più grandi della varietà americana. Quando i cachi asiatici sono maturi hanno la consistenza solida di una mela. Sono “astringenti” che significa che non sono appetibili prima che siano maturi. Dopo la raccolta è meglio lasciarli sedere fino a quando non sono un po ‘ morbidi quando li mangiano freschi. Ho scoperto che il modo migliore per mangiare cachi asiatici è quando sono disidratati.

Lavorare con il disidratatore è semplice. È sufficiente affettare i cachi come si farebbe con una mela in 1/4 ” fette. Poi li disponi uniformemente sul foglio di asciugatura in modo che non si tocchino. Il vostro libretto disidratatore vi dirà la temperatura ideale per la cosa specifica che si sta disidratando. Per i cachi, li metto su 135 gradi e si asciugheranno per 7-11 ore. So che sembra molto tempo, ma pensalo come se fosse un fornello lento. Quando torni da scuola o dal lavoro, è fatto! Ti suggerisco di assicurarti che i tuoi frutti e verdure secchi abbiano una consistenza coriacea. Significa che hanno finito. Il disidratatore sarà il tuo migliore amico. Trasforma senza sforzo frutta e verdura ordinarie in deliziosi snack nutrienti e ipocalorici.

Grazie per esserti unito a me mentre asciugavo i cachi. Sono come frutta esotica roll-up, che è esattamente il motivo per cui i vostri bambini li ameranno!

Guarda altri video!

Torna alla conservazione degli alimenti
Domande? Visita il nostro Messageboard!
Più alla nostra rivista Urban Farm!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.