7 Motivi per cui le carte di credito possono essere così pericoloso

Carte di credito come metodo di pagamento, sono più popolari tra i canadesi che mai. In effetti la Bank of Canada ha riferito che l’uso della carta di credito era in aumento, in termini di numero e valore dei pagamenti, mentre sia l’uso di contanti che di carte di debito è diminuito. E l’aumento si è verificato in quasi tutte le aree di prodotti e servizi, dal gas alla spesa, ai pasti e all’intrattenimento. Inoltre, l’uso della carta di credito è aumentato in tutti i gruppi di età, reddito e livello di istruzione.

La seguente è una storia cliente reale da Alison Petrie, Fiduciario Insolvenza licenza. Alison parla del lungo ciclo lento in debito che una coppia sperimentato a seguito della loro dipendenza da carte di credito per bilanciare il loro budget, pur essendo così attento con grandi decisioni finanziarie.

John (tutti i nomi sono cambiati per riservatezza) lavora a tempo pieno mentre Michelle lavora part-time con due bambini in età prescolare a casa. Sapendo che il loro reddito era limitato, hanno preso la decisione più attenta che potevano sui grandi acquisti. Volendo una casa per la loro famiglia, hanno scelto di vivere in una casa più piccola che hanno acquistato tre anni fa per $150.000 e oggi il loro mutuo è solo $118.000. Possiedono solo una macchina (una nuova), ma erano felici che i loro pagamenti erano inferiori a quello che stavano pagando per le riparazioni su quello vecchio, e con una sola macchina, avevano bisogno di assicurarsi che fosse affidabile.

Nonostante questo, John e Michelle sono venuti a trovarmi perché avevano accumulato debt 70.000 in debito con carta di credito. Non riuscivano a capire come fossero riusciti ad accumulare quel debito di carta di credito molto durante il tentativo di prendere buone decisioni finanziarie intorno alla loro casa e auto. A differenza del tuo mutuo e prestito auto, debiti come debito della carta di credito e linee di credito sono considerati debito revolving. Con credito revolving è possibile utilizzare i fondi quando ne avete bisogno, non c’è bisogno di effettuare pagamenti mensili fissi e come si paga fuori si può utilizzare di nuovo. Il problema con questo tipo di credito flessibile è che può, e lo fa, rapidamente fuori controllo ed è quello che è successo a John e Michelle.

Ecco alcuni segnali di pericolo che John e Michelle avrebbero potuto osservare:

7 Segnali di pericolo per carte di credito

  1. Non conoscendo le tue spese mensili. Prima che John venisse a trovarmi, contattò un consulente finanziario attraverso il suo EAP al lavoro e il consulente chiese quanto la famiglia spendesse in varie aree. John non lo sapeva, quindi lui e Michelle si sono messi insieme un fine settimana, l’hanno scritto e aggiunto. John era inorridito nel vedere che stavano spendendo più soldi ogni singolo mese di quanto guadagnassero.
  2. Utilizzo del credito per creare flussi di cassa. John e Michelle sono stati in grado di spendere più del loro reddito utilizzando il credito. Se non c’erano abbastanza soldi nel conto in banca, hanno pagato per necessità come il cibo con una carta di credito. Pensavano che questo fosse solo un problema temporaneo fino al giorno di paga.
  3. Ricarica più di quanto si sta pagando. La maggior parte delle persone non guardare quanto devono su una carta di credito, guardano solo il pagamento minimo. Il pagamento minimo è molto piccolo e gestibile, almeno nei primi giorni. Per 2 anni John e Michelle hanno effettuato i pagamenti minimi sulle carte abbastanza facilmente. Perché si sono concentrati sul pagamento, piuttosto che il saldo, non si sono accorti che ogni mese hanno addebitato più sulla carta di credito di quanto è stato pagato, e che stavano diventando sempre più in debito ogni mese.
  4. Bloccare un creditore per pagarne un altro. Questo è comunemente noto come”derubare Pietro per pagare Paolo”. Si prende un anticipo in contanti su una carta per pagare il minimo su un altro. Alla fine, salti un pagamento su una carta questo mese e salti un pagamento su un’altra carta il mese successivo. Presto i creditori iniziano a chiamare i pagamenti saltati. Per John e Michelle, questo è quando i livelli di stress davvero cominciato a salire.
  5. Nessun piano di risparmio o di emergenza. Il motivo per cui John e Michelle si sono rivolti alle carte di credito ogni volta che si è verificato un piccolo costo era perché non avevano alcun cuscino sotto forma di risparmi su cui fare affidamento. Senza un fondo di emergenza, John e Michelle non potevano sopportare l’impatto anche di piccole richieste di denaro. La vita ti getterà sempre palle curve. È necessario disporre di alcuni risparmi in modo da poter pagare per non regolari, occorrenze casuali. In superficie la loro decisione di spendere meno su un pagamento auto piuttosto che riparazioni auto sembra ragionevole, ma il pagamento auto esce dal loro conto in banca e impoverisce ulteriormente il denaro disponibile per altri costi non pianificati come un invito a nozze, bollette dentali o riparazioni di casa.
  6. Esaurirsi prima del giorno di paga. L’ultima goccia per John e Michelle è stato il fatto che alla fine si sono trovati a corto di contanti ogni giorno di paga. Questo non è un effetto collaterale raro di continuare a utilizzare il credito. Come le bollette della carta di credito aumentano, così fanno i pagamenti minimi. Ora i pagamenti del debito occupano una quota sempre crescente del vostro paycheque. In casi estremi si va fuori e ottenere un prestito di giorno di paga per comprare generi alimentari perché il vostro paycheque sta per pagare gli interessi sul debito della carta di credito.
  7. Consolidamento del debito e rateizzazione del mutuo. Nel disperato tentativo di ridurre il loro debito della carta di credito, John e Michelle considerato un prestito di consolidamento del debito. Il problema era, con $70.000 in debito della carta di credito e solo $30.000 o meno in home equity, un prestito di consolidamento del debito era solo andando a prendersi cura di parte del loro debito. E se non hanno a che fare con tutto il debito della carta di credito, John e Michelle erano mortalmente paura che avrebbero finito per perdere la loro casa.

È allora che sono venuti a trovarmi. Abbiamo parlato di fare una proposta di consumo che permetterebbe loro di offrire un accordo ai loro creditori per risolvere tutti i loro debt 70.000 in debito di carta di credito per circa $35.000. Questo importo è stato basato sul valore del patrimonio netto nella loro casa, più un importo basato sul reddito di John che era abbastanza buono. Sono stati in grado di distribuire i pagamenti su cinque anni. Quando combinato con alcuni consigli di bilancio, John e Michelle trovato che erano in grado di bilanciare il loro budget e anche andare avanti sui loro risparmi, senza utilizzare carte di credito per sopravvivere.

Se si stanno pagando i saldi in pieno ogni mese, utilizzando una carta di credito per pagare gli acquisti fa un sacco di senso. Si guadagnano punti, non c’è bisogno di portare grandi quantità di denaro e c’è un po ‘ di sicurezza in più di essere in grado di annullare la carta se il portafoglio viene perso o rubato. Tuttavia, questi benefici sono rapidamente oscurati dai costi di interesse se non è possibile eliminare il debito della carta di credito. Carte di credito possono trasformarsi rapidamente da una facilità di strumento di pagamento in un modo per sbarcare il lunario. In effetti, le tue carte di credito cambiano da uno strumento di “credito” a uno strumento di “debito”.

Qualcuno di questi “segnali di pericolo” o “sintomi di problemi finanziari” suona familiare? Stai lottando per rimborsare grandi saldi di debito della carta di credito? Se è così, darci una chiamata per prenotare una consulenza gratuita dove vi aiuteremo a sviluppare un piano per eliminare il debito della carta di credito e ricominciare finanziariamente.

Messaggi simili:

  1. Come pagare le carte di credito – Pagare più del minimo
  2. Che tipo di mutuatario sei?
  3. Come risolvere i problemi di debito
  4. Maxed Out Credit – Oshawa Coppia cerca aiuto
  5. Fondo di emergenza o carta di credito Debito? Qual è la scelta migliore?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.