5 Vendite Outreach Best Practice: Outreach il modo giusto

Sensibilizzazione alle vendite

Se gestisci un team di vendita B2B, sei impegnato in una sorta di sensibilizzazione alle vendite. Ma che cosa è esattamente vendite outreach? E ‘ piu ‘ che prendere un telefono e comporre un numero. Sensibilizzazione alle vendite significa impegnarsi con i potenziali clienti o clienti passati che sono andati freddo, ma possono avere il potenziale per diventare attivi. Questo impegno può essere fatto al telefono; via e-mail; personalizzato, video incorporato in e-mail; messaggi di testo; o social media.

È importante ricordare che il marketing e la divulgazione delle vendite non sono termini intercambiabili. Anche se queste frasi descrivono azioni complementari, hanno significati diversi. Outreach marketing è di rimanere in contatto con le comunità online dove le prospettive sono. Questo viene spesso fatto attraverso e-mail, social media e pubblicità digitale. Entrambi i tipi di sensibilizzazione sono necessari.

Scopri i migliori termini nelle vendite B2B. Leggi questo blog.

Con la giusta strategia di sensibilizzazione per il marketing inbound e il marketing in uscita, i professionisti delle vendite e del marketing possono aiutare a fornire lead di qualità e chiudere altre offerte con la giusta strategia e strumenti.

Strategie di sensibilizzazione alle vendite testate

Prova queste tattiche di sensibilizzazione attiva per aumentare le vendite in entrata e in uscita e allineare meglio il marketing e la vendita di sensibilizzazione.

1. Indirizza i lead giusti

Alcuni lead si raffreddano perché non sono stati avvicinati nel modo giusto; tuttavia, alcuni lead non si riscalderanno mai. Rappresentanti di vendita vogliono trascorrere del tempo di collegamento con i potenziali clienti, ma non vogliono perdere tempo ed energia a caccia di prospettive che non potrà mai comprare. È importante preparare in anticipo le domande di qualificazione giuste per capire rapidamente quali prospettive perseguire.

Alcuni team di vendita hanno lanciato una rete troppo ampia nel tentativo di attirare il maggior numero possibile di prospettive di vendita B2B. Sfortunatamente, questa strategia spreca tempo e denaro preziosi. I rappresentanti potrebbero avere un morale basso quando si tenta questa strategia, poiché seguire qualsiasi risultato di piombo riduce la produttività. Mentre sono costantemente impegnati con più contatti, hanno una percentuale maggiore di offerte che non si chiuderanno mai. Questo non solo fa sembrare i loro numeri cattivi, li fa sentire male.

Creando prima un profilo cliente ideale, i team di vendita possono capire chi sono le persone giuste da indirizzare.Quindi, possono utilizzare domande qualificanti per azzerare rapidamente queste prospettive ideali.

2. Impegnarsi a Outreach attivo

Outreach attivo significa essere sempre impegnati. Rappresentanti di vendita dovrebbero allocare grandi quantità della loro giornata per e-mail o telefono outreach. In particolare, chiamare i potenziali clienti che sono stati contattati meno spesso. Questo assicura conduce in pericolo di andare freddo mai fare.

Imposta le attività di promemoria per il follow-up delle e-mail e delle chiamate per evitare di perdere una pietra di paragone importante con un lead qualificato. Evitare di lasciare che quelle piccole cose, come una e-mail veloce, cadere attraverso le fessure. I rappresentanti di vendita devono anche rimanere fortemente impegnati con i loro migliori lead effettuando il check-in regolarmente o con la stessa frequenza delle richieste di lead. Un’altra parte importante della sensibilizzazione attiva sta dimostrando che stai ascoltando. Richiamare una pista al momento giusto mostra loro che stai prestando attenzione.

3. Play Nice

Sembra ovvio dire ai venditori che devono rimanere piacevoli quando sono coinvolti nella sensibilizzazione delle vendite. Tuttavia, nel corso di una lunga giornata o anche un lungo mese, è facile sembrare burbero o impaziente quando le prospettive non rispondono a ripetuti sforzi di contatto, accumulando domande o rimandando il contatto perché sono occupati.

Può essere una verità sfortunata, ma le prospettive (anche se sono interessate) non hanno sempre tempo per te. Ma dimostrare rispetto per il loro tempo è un buon modo per mettere il piede nella porta. Alcuni modi per raggiungere questo obiettivo includono la riprogrammazione delle chiamate, rimanere organizzati, restituire i messaggi prontamente e mantenere un tono amichevole. Ad un certo punto, potrebbe essere il momento di smettere di seguire con una prospettiva; tuttavia, ciò non significa che un venditore dovrebbe mai sbattere la porta chiusa esprimendo frustrazione. I venditori esperti imparano a controllare le loro reazioni e praticano sempre l’etichetta telefonica, indipendentemente dalla situazione.

4. Usa gli strumenti di sensibilizzazione alle vendite che aiutano a implementare l’automazione

I giusti strumenti di automazione delle vendite e la tecnologia di coinvolgimento delle vendite, come un potente dialer assistito da agenti, può risparmiare tempo, migliorare la produttività e alleviare parte dello stress del tuo team di vendita. Scegli il software di sensibilizzazione delle vendite che compone la prospettiva giusta al momento giusto. Oltre a rimuovere un po ‘ di fatica dal lavoro, il software di sensibilizzazione delle vendite aiuta anche a far rispettare le buone abitudini e un programma di vendita ottimale.

Il sequenziamento delle e-mail e delle chiamate è un altro aspetto dell’automazione di sensibilizzazione che non può essere trascurato. Per creare un’esperienza coerente tra i potenziali clienti, i rappresentanti di vendita dovrebbero utilizzare strumenti di sequenziamento per inviare e-mail e creare attività di chiamata al momento giusto nel percorso dell’acquirente. Queste sequenze possono essere personalizzate in base a verticali, industrie, personaggi o offerte di prodotti.

5. Align Marketing and Sales Outreach

Le vendite e il marketing non dovrebbero operare nelle proprie bolle o, peggio ancora, avere un rapporto contraddittorio. Quando le vendite e il marketing condividono i dati sulla sensibilizzazione dei clienti, possono più facilmente supportare gli sforzi reciproci.

Per esempio:

  • I venditori possono migliorare la diffusione delle vendite conoscendo il tipo di email di marketing che i potenziali clienti hanno aperto più di recente.
  • Il marketing può migliorare il proprio raggio d’azione conoscendo il tipo di domande che i clienti diretti e le prospettive hanno chiesto ultimamente.
  • I venditori dovrebbero avere un modo per dire ai marketer quando rimuovere i clienti dal ciclo di marketing per consentire ai venditori di gestire la comunicazione o decidere che il lead non è qualificato.

Take Away

La sensibilizzazione alle vendite è una necessità. Fatto correttamente, migliorerai la produttività, le relazioni con i clienti e i dati di vendita. Inizia a combinare una strategia di sensibilizzazione mirata, impegno di vendita giornaliero, un atteggiamento positivo, allineamento di marketing e vendite e il giusto software di sensibilizzazione alle vendite per convertire più lead in clienti.

Contattateci qui a ConnectLeader oggi per saperne di più sulla nostra intera suite di software di coinvolgimento delle vendite, tra cui lead intelligence; cadenza di vendita multicanale; e i nostri dialer telefonici di vendita, tra cui il nostro dialer assistito da agenti umani, Team Dialer. Basta cliccare qui o darci una chiamata a 800-955-5040.

B2B Gruppo di vendite

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.