10 Cose che le persone fiduciose fanno

Le persone con alta autostima e fiducia credono nella loro capacità di raggiungere. Si fidano delle loro decisioni anche se commettono errori. Imparano dai loro errori, si riprendono dopo un incidente e continuano a fare del loro meglio per avere una vita felice e appagante. E sai una cosa? Ci riescono! Hanno una vita felice e appagante.

Che cosa fanno che li rende così tanto successo?

Cosa hanno che gli altri non hanno?

Quali strategie e comportamenti impiegano?

Cosa c’è di diverso in queste persone?

No, non sono nati così!

Nessuno nasce con bassa autostima o mancanza di fiducia in se stessi. Quando eri un bambino e camminava nei vostri coccole non si sentiva male per il tuo culo di essere troppo grande. Non ti sei preoccupato che le tue gambe non avessero una forma perfetta. Non ti sei chiesto se i tuoi capelli fossero belli o addirittura se avessi i capelli. Non ti sei preoccupato affatto se fossi abbastanza intelligente/bello/intelligente/competente. Ma sei cresciuto e nel corso della vita ti sei confrontato con altre persone e, giustamente o erroneamente, sei arrivato alla conclusione che non sei abbastanza bravo. Questo ti ha tolto la fiducia in se stessi. O forse hai avuto un’impresa commerciale che è andata male e hai pensato di non essere abbastanza intelligente. Oppure hai avuto una relazione interrotta e hai concluso che non sei degno di una buona relazione. Quindi hai finito per non essere sicuro di te. Ma non deve essere così. Tutto quanto sopra rientra nella categoria delle decisioni limitanti. Queste sono decisioni che hai preso in tempo e potresti non sapere che possono essere cambiate con Time Line Therapy®

Ho un’altra notizia per te. Le persone fiduciose passano attraverso lo stesso processo e sperimentano gli stessi eventi. Ma invece di sdraiarsi e arrendersi fanno quanto segue:

  1. Non fanno scuse per se stessi

Le persone fiduciose sono acutamente consapevoli delle loro emozioni e pensieri. In altre parole sono consapevoli delle loro decisioni limitanti o convinzioni limitanti, nonché dei loro modelli di pensieri. Di solito si concentrano su ciò che vogliono per l’esclusione di ciò che non vogliono. Non sono per effetto degli altri e non passano il tempo a incolpare il mondo esterno. Non invidiano altre persone e non soffrono del â € crab in the bucket’ sindrome. Modellano altre persone di successo e continuano a migliorare fino a quando non si sentono abbastanza sicuri di nuovo. Sanno che è il loro personale senso di realizzazione che dà loro fiducia in se stessi. La fiducia in se stessi non può essere data a voi. Lo crei per te stesso attraverso i tuoi successi.

  1. Non lasciano che la paura li controlli

Le persone sicure non lasciano che la paura li controlli. Procedono verso l’ignoto e provano cose nuove con un senso di avventura e meraviglia. Pensano: cosa succederebbe se provassi questo? E concentrarsi su ciò che potrebbe accadere che è buono e positivo. Prendono in considerazione tutti i possibili risultati, prendono misure contro quelli sfavorevoli e poi procedono. Non hanno paura del duro lavoro, dello sforzo, della disciplina e del disagio. Provare qualcosa di nuovo richiede un po ‘ (o più) disagio. Sanno che il progresso richiede che si estende oltre la zona di comfort (i nostri laureati sarebbero a conoscenza del â € grigio ‘o â€zona di comfort’ discutiamo nella nostra formazione PNL Practitioner)

  1. Non procrastinano

Le persone sicure hanno un piano. Sanno quello che vogliono (e questa è una delle prime cose che impariamo in PNL – Conosci il tuo risultato!), fare un piano di come arrivarci, e lavorare quel piano. Agiscono. Non aspettano il” momento giusto “o le ” circostanze giuste”. Agiscono ogni giorno per realizzare il loro piano.

  1. Rimangono fuori dal modello “Cosa penserebbe la gente” Ed evitano di essere impegnati a giudicare gli altri

Le persone sicure evitano il ciclo di feedback negativo. Ciò non significa che non si preoccupino delle opinioni degli altri, ma hanno un quadro di riferimento interno con un controllo esterno (questo è uno dei 21 complessi meta-programmi che apprendiamo nella formazione NLP Master Practitioner). Sono auto-motivanti e autosufficienti. Hanno anche poco bisogno di essere vittime, o incolpare gli altri per la propria “disgrazia”. Non guardano dall’alto in basso le altre persone e quando si confrontano con gli altri lo fanno nello spirito di imparare dagli altri e migliorare se stessi.

  1. Fanno buon uso di tutte le risorse che hanno

Le persone sicure fanno buon uso di tutte le risorse che hanno – risorse interne ed esterne. Quando sentono di non avere abbastanza risorse sono disposti a imparare cose nuove. Non si sentono in imbarazzo a fare domande o cercare consigli o informazioni. Acquisiscono nuove risorse man mano che ne viene il bisogno. Come l’uccello Fenice, si reinventano a un nuovo livello e si rifiutano di smettere. Di solito si concentrano sulla ricerca di una soluzione non sul problema stesso.

  1. Non hanno paura di mettere in discussione e non si aspettano di essere detto cosa fare ad ogni passo

Le persone sicure hanno una buona strategia decisionale. Decidono rapidamente ma non impulsivamente. Non hanno bisogno di” tenere la mano ” ad ogni passo. Non hanno paura di commettere errori. Imparano dai propri errori e procedono con ottimismo. Si concentrano su ciò che è in loro potere cambiare e non si preoccupano molto del resto. Usano la loro energia sulle cose che li muovono in avanti nella vita.

  1. Preferiscono risolvere i problemi rapidamente

Le persone sicure preferiscono risolvere i loro problemi in modo rapido ed efficiente. Capiscono che i problemi che persistono sullo sfondo li privano dell’energia che potrebbero usare per altri progetti positivi. Anche se rispettano gli altri nel loro ambiente e non sono maleducati o incuranti, preferiscono un discorso veritiero e aperto che un pettegolezzo da dietro.

  1. Non hanno paura degli ostacoli

Le persone fiduciose capiscono che nel momento stesso in cui stabiliscono un obiettivo, creano anche gli ostacoli. È semplice: se non hai obiettivi non hai ostacoli ma non stai andando da nessuna parte. Le persone fiduciose non hanno paura degli ostacoli. Sanno che non è il raggiungimento dell’obiettivo che conta tanto quanto il processo di arrivarci. Questo è dove avviene la maggior parte dell’apprendimento e della crescita. Conoscono il presupposto di base della PNL – “non c’è fallimento, c’è solo feedback”. Sì, puoi chiamarlo un reframe, ma le persone sicure hanno questo come modo di pensare. Questo è il modo in cui rimangono fiduciosi nonostante a volte falliscano.

  1. Sono felici di essere diversi

Le persone sicure non si limitano a ciò che fanno tutti gli altri. Sono felici di provare cose nuove-usano la loro creatività per inventare nuovi modi di fare le cose, e fare uso di qualsiasi e tutte le loro strategie testando la loro efficacia. Lavorano con ciò che ottiene i migliori risultati in termini di tempo e fatica.

  1. Non hanno paura di cambiare idea

Le persone sicure sanno che non esiste un solo modo di pensare. Non c’è un solo modo per raggiungere i loro obiettivi e obiettivi. Sono disposti ad essere flessibili e a cambiare il modo in cui operano in base alla Legge della Varietà Richiesta (un altro dei presupposti della PNL) che dice che “il comportamento più flessibile ci finisce per controllare il sistema”. Sanno anche che sono l’unica persona con il potere di decidere cosa significa “fiducia”.

Stai bene.

Adriana James
Pubblicato da

Adriana James

Adriana James M. A., Ph. D. è un Master Trainer certificato di programmazione Neuro linguistica, Master Time Line Therapy® Trainer, Ipnosi Trainer e NLPCoaching Trainer. È l’autrice del libro Values And the Evolution of Consciousness https://www.amazon.com/Values-Evolution-Consciousness-Adriana-James/dp/0692638970/) – un libro su come sfruttare i massicci cambiamenti che il mondo sta attraversando e Time Line Therapy® ha reso Easyhttps: / / shop.coaching PNL.com / product / time-line-therapy-made-easy/) – un’introduzione alle tecniche Time Line Therapy ® facile da padroneggiare da tutti. Per saperne di più su Adriana vai qui (collegamento ipertestuale www.AdrianaJames.com)

Più da PNL Coaching

Protetto: Introduzione a Huna Antica

Cari APEP Laureati & Huna Avviare – Benvenuti!Siamo entusiasti di darvi il benvenuto a questo incredibile una volta fuori 3 giorni Huna …

Spingere indietro sulla sfortuna

Utilizzando PNL e Time Line Therapy® https://www.youtube.com/watch?v=HU-M41M1vYI & feature=youtu.beBad Fortuna! Non ci piace quando succede. Diamo la colpa alla nostra fede, al popolo …

Il Tad James Co. / Cosa facciamo

Al Tad James Co. crediamo di poter aiutare le persone a potenziare se stesse imparando le giuste competenze …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.